Il lamento

Il lamento non ha origini né mete.

E’ un vento che esiste e cerca sbocchi. Del tutto inutile ostacolarlo, seguire la via che sceglie per scovarne la direzione, indagare da dove venga.

Ora è un albero che scompiglia, ora un prato, ora il volo di un uccello.

Il lamento è un’incertezza che domanda pietà a chi cerca di definirla.

Una domanda che non vuol sentir risposte.

 

Bianca Bi

Pubblicità

Un pensiero su “Il lamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...