Stai attento quando scrivi

stai attento quando scrivi 
delle cose 
di alcune forme
quando scrivi di buchi.
fai attenzione allo spazio
necessario al Fiore quando ha petali
inchinati
ripara dal vento impetuoso
la carta se scrivi il Mare
e accetta che il Mare ami la Morte.
fai spazio alla Luna che c’è in ogni Poesia, 
alla cancellatura che subisce da sempre
al suo mistero di sillabe oscure.
ricordati di rovesciare ogni cosa
quando scrivi la Notte
inizia dalla fine, sia bianco come il sogno l’inchiostro.
riparati dalla maternità delle vocali
alcune oblique. sono bocche
spalancate.
ammansiscile, acquietale carezzale.
non scrivere più di ciò che 
possa contenere 
l’ampiezza del tuo capo.
non superi mai la parola Infinito
la superficie del foglio.

Bianca Bi

Opera: Takesada Matsutani, Superposition 92-2. 1992

10 pensieri su “Stai attento quando scrivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...