*

si rannicchia dietro le palpebre 

un segreto

terrifica l’aria nelle stanze.

le orme aggrappate ai fianchi

sono salde

scuciono il crepuscolo

pronte a urtare le cime

innevate.

le cose che da sempre scorrono

stanno in ascolto:

un antico suono sordo

agita i giacigli,

di che si lamenta?

non è poi impossibile

avere la postura di un burrone

della solitudine che spalanca all’onda

le gambe.

ma poi chi sarà con noi? 

di chi sarò l’amore nella mia 

vecchiaia 

quando muore il mare?

non resteranno che cuscini 

salati

su cui qualcuno metterà dei fiori.
Bianca Bi

3 pensieri su “*

  1. Pingback: Gioielli Rubati 126 : Daniela Cerrato – Stefanie Golisch – Agostino Resta – Leda Palma – Bianca Bi – Maria Allo – Carmine Mangone – Federico Cinti. | almerighi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...