Va così vivendo lo spirito

c'era una tonalità di azzurro
ovunque
simile al freddo immobile
di certi laghi invernali.
c'erano le maestà della Natura
le sue terribili magnificenze
erte sopra tutte le parole 
e al di sopra dei silenzi.
c'era un grande fuoco
al centro
che tu avevi acceso
e io ero legna e fiamma
e terra calda e luogo certo
del mondo, sua
inconfutabile materia.
poi il tempo ha eroso i bordi
di ogni concretezza
le maestà mi hanno richiamata.
un pulviscolo di cenere
fluttua lontano dal suolo, ora
senza il tormento del tempo.
va morendo così il corpo
va così vivendo lo spirito
da sempre smarrito.

Bianca Bi
Pubblicità

2 pensieri su “Va così vivendo lo spirito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...